Brickcap

Pouch e tappi: Brickcap

Oltre al più classico Babycap, a Dodaco offriamo ai nostri clienti la possibilità di completare i nostri imballaggi alimentari del tipo Doypack e Cheerpack con un altro tappo speciale, progettato per trasformarsi in gioco una volta consumato il prodotto: si tratta del Brickcap.

BrickcapDa sempre focalizzati sull’uso di packaging alimentare innovativo e attenti all’ambiente, a Dodaco abbiamo introdotto la possibilità di riuso di una parte dei nostri prodotti: una volta consumate le gustose puree biologiche di frutta e verdura contenute nel pouch, il tappo può trasformarsi in un vero e proprio giocattolo qualora si scelga di dotare la confezione di Brickcap.

Il Brickcap, proprio come il Babycap, è un tappo antisoffocamento, ha lo stesso ingombro (33 mm) e le stesse caratteristiche di sicurezza, nonché è adatto alle stesse cannucce del Babycap (8,6 mm). Il Brickcap è disponibile sia in HDPE (polietilene ad alta densità) che in PE (Polietilene) per processo di sterilizzazione, sempre in 10 colorazioni (rosso, giallo, viola, verde, arancio, celeste, blu, marrone, nero e bianco).

La differenza tra un normale Babycap e il Brickcap è data dal fatto che quest’ultimo ha una forma esagonale con nervature laterali. Tale caratteristica permette di donare al tappo una seconda vita una volta consumato il prodotto – per amore di sostenibilità e riuso – poiché per mette di trasformarlo in un gioco di costruzioni a incastro con cui i bambini possono far lavorare la propria fantasia creando meravigliosi oggetti 3D. Il tappo non si butta più, si colleziona!

N.B. Brickcap è conforme alla “UE: Direttiva sulla sicurezza dei giocattoli 2009/48/CE e EN71 (conforme CE)” e destinato all’uso da parte di bambini di età superiore ai 36 mesi.

Per avere maggiori dettagli sui packaging e le chiusure utilizzati da Dodaco continuate a leggere le nostre news o, se preferite, contattateci direttamente.

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *